Quando uno beve. (1)

Quando uno beve pensa che sono gli altri ad essere strani. Bere è bello. È il male minore per sopportare una vita insostenibile. È l’ unica sostanza, necessaria per lenire il dolore ed appianare le ingiustizie personali e della vita. Bere ( sul momento) è l’ unica cosa che ti fa stare bene per cui…..affanculo chi non beve, chi non ti capisce o chi ti dice di smettere. ” Non capiscono un cazzo”.

È per questo che è così difficile smettere. Come fai a chiedere ad una persona di rinunciare alla cosa più bella che ha?

C’e’ solo un’ eccezione solitamente. Il giorno dopo una balla davvero pesante. In quel momento di sofferenza e probabilmente dopo aver combinato qualcosa di grosso il bevitore è pentito e sinceramente disposto a cambiare. Ma dopo qualche giorno passa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...