Non ho voglia di allenarmi

La voglia te la devi fare venire. È tutto così. Non è pallacanestro o calcio dov’è probabilmente l’aspetto ricreativo e gli stimoli sono molto più ampi a volte la corsa è monotona, poi lo sa solo in apparenza però è tutto così. Cerco di spiegarmi meglio: una volta che ti sei cambiato e hai la musica nelle orecchie spesso tutto svanisce e stai semplicemente bene ma quando inizi a farlo con molta frequenza o fuori dalla tua comfort zone ( adesso si usano solo parole inglesi) è tutto un gioco di testa.

Ad esempio usare parole come: ” mantieni il ritmo di una corsa rigenerante ma semplicemente un po’ impegnativa” secondo me è una frase insensata che però può aiutare…

Tradotto per me significa: vai piano, ma non troppo… È un modo semplicemente carino per dirlo.

” concentrati perché verso i tre quarti della corsa il livello di concentrazione diminuisce”… È una cosa molto vera ma allo stesso tempo è una frase che ti apro un meccanismo mentale che ti permette di superare una fase…

Poi col tempo si è accorto che la mente vengono assolutamente condizionati e quindi, cambiarsi, uscire e correre è sempre meno ” faticoso”.

La testa gioca un ruolo fondamentale, più che la testa i giochetti mentali che ti puoi creare per superare certi momenti…

Mi rendo conto di essere sfacciato a parlare così perché non sono veramente nessuno però non è che il Runner è solamente chi fa determinate distanze a determinate prestazioni tutto va sempre rapportato alla persona e in questo momento lo sforzo fisico e mentale che mi sto imponendo è alto rapportato alla mia persona.

Ora dovrei cambiarmi andare al parco Novi sad ( 2 km??) , Fare 4 o 5 giri ( 1000 metri l’ uno) ad un discreto ritmo intervallati da qualche minuto di riposo attivo…

Dovrebbe essere un esercizio kalafina mi farà stare assolutamente bene e ne varrà assolutamente la pena più di quanto non possa pensare, o almeno di solito è così.

Semplicemente che a volte ” iniziare” è un po’ ” faticoso” ma dopo circa 1000 uscite quasi tutte consecutive meno di quanto si pensi.

Ho sempre pensato che parco novisad, (per chi non è di Modena è semplicemente uno ovale di un chilometro) fosse il posto più noioso e monotono del mondo invece…” ha il suo perché” anche in questo caso bisogna entrare nei meandri della mente e capire perché dopo un po’ ti piace…

Un’altra cosa innegabile della corsa è che, perlomeno mentre corri, quasi sempre… Tutto il resto sparisce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...