Freddo sul lavoro

È vero ora la sera c’è un freddo cane, e se fai il Rider te lo becchi tutto, però dipende molto dalla quantità di ore ma soprattutto dalla piattaforma in cui lavori… Il freddo c’è e tanto ma… Per quanto mi riguarda non è un dramma. Non posso fare a meno di andare col pensiero quando lavoravo in una nota ditta di dolciumi, per ristoranti a Campogalliano che esiste ancora. A volte, ma non sempre i ritmi fabbrica sono assurdi….l’uomo deve stare dietro alla macchina è la velocità della macchina è impostata al massimo di conseguenza corri ai tremila allora. In questa ditta di Campogalliano la Gelostar c’erano celle frigorifere a meno 20 e meno 30 gradi. Per legge era necessario come potete immaginare indossare indumenti pesanti prima di entrare ma d’estate spesso i ritmi di produzione non ti davano questa possibilità quindi di fatto Eri obbligato ad entrare ed uscire in maglietta e calzoni corti. Passavi dai più 30 ° esterni ai meno 30 delle Celle, in continuazione, parola mia… Quasi sempre quando il profitto è l’unica cosa che conta le leggi ed un minimo di tutela verso i lavoratori passo no il secondo terzo e quarto piano…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...