Uomini d’acciaio: Harry Greb

Edward Henry “Harry” Greb (6 giugno 1894 – 22 ottobre 1926) è stato un pugile professionista americano . Soprannominato “il mulino a vento di Pittsburgh” , è ampiamente considerato da molti storici della boxe come uno dei migliori pugili di tutti i tempi.

Nonostante fosse in origine un peso welter è stato campione americano dei pesi massimi leggeri dal 1922 al 1923 il campione mondiale dei pesi medi dal 1923 al 1926. Ha combattuto 298 volte nei suoi 13 anni di carriera, iniziata a circa 63 kg. Ha combattuto contro i migliori pugili degli anni 10 e 20 compresi massimi e massimi leggeri.

Greb aveva uno stile di combattimento molto aggressivo, molto veloce e brulicante e seppelliva i suoi avversari sotto una tempesta di pugni. Era sfuggente dotato di un ottimo gioco di gambe . Era anche un maestro nel combattimento sporco e non aveva remore a impiegare ogni sorta di tattica illecita, come sgambettareil suo avversario e usare il tallone e i lacci dei suoi guanti. Greb all’insaputa della stampa continuò a combattere un certo numero di incontri (quasi 100 probabilmente) anche se divenne cieco da un occhio, a causa di un infortunio subito . Nonostante tutto il “Pittsburgh Windmill” ha subito solo 2 sconfitte per TKO in tutta la carriera. Il primo contro un avversario molto più pesante , il secondo 3 anni dopo, quando Greb sdi fratturò il braccio sinistro. Il mulino riuscì a finire la ripresa ma non il match. L’unico difetto attribuibile a Greb potrebbe essere la mancanza di un pugno da ko , nonostante questo è stato in grado di ferire e sconfiggere la grandissima parte dei sui avversari attraverso un costante assalto di colpi , nonostante quasi tutti fossero più alti e pesanti di lui.
Ampiamente considerato uno dei migliori combattenti di tutti i tempi, Greb è stato nominato al 7 ° posto come miglior pugile più degli ultimi 80 anni dalla rivista Ring , il 5 ° più grande pugile di tutti i tempi dallo storico Bert Sugar , il 4 ° più grande combattente di tutti i tempi dallo storico e commentatore di boxe Max Kellerman edil miglior peso medio e secondo pound for pound di tutti i tempi dall’ International Boxing Research Organization.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...