Film: Cinderella man, una ragione per cui lottare

La vera storia di James Braddock peso massimo americano nell’america anni 30. Braddock era un ottimo peso massimo con serie possibilita’ di diventare “qualcuno”. Aveva nel destro il suo colpo migliore, un destro da ko, ma disgraziatamente si infortuno’ proprio a quella mano. Continuava a combattere nell’america della grande depressione del 1929, ma non c’era lavoro e quindi denaro ergo James non poteva pagare le cure mediche per rimettere in sesto la propria mano destra.

Sembrava una storia gia’ finita quella del pugilato per il ragazzo di New York (che non aveva mai perso per ko)…….

Un bel film, molto inerente alla storia reale. Spesso la storia della boxe si fonde con la “Storia” vera e questo film ne e’ un esempio. Mi fermo qui altrimenti fare uno “spoiler” ma se amate la boxe….un bel film, che racconta di un uomo retto e onesto, una persona normale a differenza di molti campioni noti per le donne e l’alcol (oltre che per le imprese sul ring)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...